Osteria

 

L’osteria Grassroots si propone di offrire prodotti alimentari e bevande provenienti da agricoltura biologica territoriale e dal commercio equo e solidale.
La costruzione di un menù in base alla stagione e ai prodotti che le piccole aziende che collaborano con noi ci forniscono settimanalmente; un menù aperto a tutte le tipologie e a tutte le età, con una particolare attenzione verso l’alimentazione dei bambini e delle bambine.

La scelta dei fornitori è in base alla loro responsabilità sociale, cioè aziende che si impegnano concretamente al rispetto delle regole dell’etica del lavoro.

Tema centrale dell’osteria è la sostenibilità del cibo:

  • Sostenibilità ambientale, poiché nella preparazione dei pasti saranno utilizzate materie prime “recuperate” dalle eccedenze alimentari della grande distribuzione e materie prime provenienti da piccole aziende agricole del territorio.
  • Sostenibilità economica, nell’osteria sarà possibile consumare un pasto completo a un prezzo popolare accessibile a tutti.
  • Sostenibilità sociale, l’osteria offrirà ogni giorno, a un prezzo simbolico, un pasto a persone ingenti segnalate dalle associazioni locali o presentandosi in osteria in giorni prestabiliti.
  • Sostenibilità occupazionale, creando lavoro per le persone coinvolte nel progetto e attivando tirocini lavorativi.

    L’obiettivo è quello di promuovere un modello di ristorazione sociale innovativa capace di dare risposte ai diversi bisogni del quartiere diventando un punto di riferimento. L’osteria sarà anche lo strumento che ci permetterà di sostenere il progetto Grassroots Insieme, contribuendo alle spese dello spazio e alle attività culturali.

page18image61418944 page18image61410112 page18image61419328 page18image61415872

«

NO-PLASTIC ZONE

“No-plastic zone” è il progetto di eliminazione totale della plastica monouso, più comunemente definita “usa e getta”. Esempi e procedure attuabili sono la sostituzione delle cannucce di plastica con cannucce in acciaio o in rame lavabili e riutilizzabili, borracce per utilizzare l’acqua del rubinetto, bicchieri in vetro o di materiale lavabile e riutilizzabile, bevande esclusivamente con vuoto a rendere o con un imballaggio riciclabile, così da sensibilizzare la cittadinanza anche tramite conferenze organizzate da reti, associazioni e collettivi attivi sul territorio e a livello internazionale.

 

Questa è la nostra denominazione per una zona senza l’uso di plastica, una zona in cui non sono permessi bicchieri, piattini, bottiglie di plastica perché abbiamo deciso di schierarci contro l’uso della plastica, nel tentativo di salvaguardare il territorio, i mari e combattere il cambiamento climatico.

Bicchieri, piatti, sporte usa e getta sono elementi che diventeranno solo un ricordo nella nostra quotidianità. Tra pochi anni (2021) gli obblighi imposti dall’Unione Europea in materia di plastica entreranno in vigore, rendendo obbligatorio l’inasprimento nella lotta alla plastica, ma fino ad allora si può diventare plastic free semplicemente decidendo di farlo.

 

Menù Grassroots 2019/2020

“Il nostro menù nasce dalla nostra creatività, Tra di noi un  professionista torinese che ha amalgamato il richiamo delle sue origini siciliane ai tratti gustosi della Scuola Bolognese. e che ha pensato ad una carta che considerasse le peculiarità stagionali. A tutto questo ha, infine, unito la nostra passione per i paesi nordici, combinandola, per la realizzazione dei nostri piatti, alla qualità offerta dai prodotti dei nostri fornitori: Azienda Agricola “La Sega” – frutta e verdura; Azienda “Lama Grande” – formaggi; Macelleria Ranocchi – salumi, e il pane di “Altamura”

Un connubio di bontà che racconteranno quest’autunno cosi:

  • PIADINE  con  impasti  artigianali
  • al vino roso
  • alla zucca
  • la bruna ( classica)

ZUGO – ZUCCHINE E GORGONZOLA – 6.50 EURO

ZUGO SPECIAL- ZUCCHINE, GORGONZOLA E SPECK – 7 EURO

RUPUS- CRUDO, POMODORINI E RUCOLA – 7 EURO

 METACÒT-  MELANZANE, TALEGGIO E COTTO –  7 EURO

METASÈC- MELANZANE, TALEGGIO E POMODORINI SECCHI – 7EURO

BOLOGNESE- STRACCHINO E RUCOLA- 6 EURO

VALDOSTANA- COTTO E FONTINA – 6 EURO

 

  • PANINI BUONI, PANE DI ALTAMURA

VALDOSTANO- COTTO E FONTINA – 6 EURO

CLASSICO- COTTO E FORMAGGIO – 6 EURO

RUPUS- CRUDO, POMODORINI E RUCOLA- 7 EURO

TOMA   E SALAME – 6 EURO

EROS-  ERBORINATO PERE E CIPOLLE DI TROPEA STUFATE 7.50 EURO

  • FOCACCE

PUGLIESE – 4 EURO

CLASSICA- COTTO E FORMAGGIO – 5 EURO

BOLOGNA- MORTADELLA – 5 EURO

MANEGGIO– MELANZANE E TALEGGIO – 6.50EURO

LANANI- FONTINA POMODORINI E RUCOLA – 6.50

* TAGLIERI

SELEZIONE DI FORMAGGI E MARMELLATE  – 12 EURO

TAGLIERE DI SALUMI E FORMAGGI – 17 EURO

TAGLIERE GRANDE – SALUMI, FORMAGGI, CAPONATINA E GIARDINIERA – 20 EURO

IN ARRIVO- TAGLIERE VEGETARIANO

  • CROSTONI

PRIMAVERA- POMODORINI E CRUDO / TALEGGIO E RUCOLA – 8.50 EURO

ESTATE- MELANZANE E TALEGGIO / POMODORINI E RUCOLA- 7.50 EURO

AUTUNNO –  MELANZANE E GORGONZOLA /  ZUCCHINE E POMODORINI- 7.50 EURO

INVERNO – SQUACQUERONE E RUCOLA/ PANCETTA – 7 EURO

GRASSSANDWICHES IN ARRIVO DA OTTOBRE 🙂

 

L’osteria Grassroots è aperta , orario continuato da mercoledì a domenica, da colazione fino alle 23,e di sera il martedì vi propone solo ed esclusivamente prodotti del territorio collaborando a stretto contatto con l’associazione “Campiaperti”. Prodotti di stagione, genuini e curati nel minimo dettaglio per vegani, vegetariani e carnivori. Una vastissima scelta di vini, birre e prodotti biologici

www.campiaperti.org