Jedbalak e La BaLotta Continua

Mappa non disponibile

Date/Time
Date(s) - 04/07/2019
12:00 am

Categories


I Jedbalak sono:
Abdallah Ajerrar: Voce,
Guembri, Craqbl, Tbel.
Gianluca Sia: Mandola, Sax
soprano, Synth,Voce
Mimmo Mellace: Batteria,
Bendir, Tianas, Voce.
Nico Canzoniero:
GuitarSynth, Saz.

I Jedbalak utilizzano elementi della grande tradizione musicale degli Gnawa del Marocco, (un gruppo etnico formato dai discendenti, tra gli altri, di antichi schiavi deportati in Marocco e provenienti dall’Africa subsahariana), come punto di partenza per un discorso che vuole rappresentare un ponte tra passato presente e futuro, fondendo canti la cui origine si perde nei secoli, con sonorità e stili più vicini al nostro tempo.
Le straordinarie affinità, tra la musica mediorientale in generale e quella popolare del sud Italia, inevitabili vista la storia economica e culturale che ha caratterizzato i paesi che affacciano sul bacino del Mediterraneo, e le diverse esperienze musicali che i componenti dei Jedbalak hanno maturato, si miscelano creando una nuova eccitante ed originale dimensione sonora, che il gruppo definisce intuitivamente “Moroccan’Roll”.

La BaLotta Continua
Membri del gruppo:

SIMO: voce, sax e lidl maximo –

MICHELE: trombone e preoccupazioni –

SPILLA: tastiera e merchandising –

TOMMY: chitarra, riccioli e protezione –

ALE: basso e richiami all’ordine –

MARTELLO: batteria e polle

ska cover band, militante, resistente, antifascista… a prescindere!

DICHIARAZIONE D’INTENTI della BALOTTA CONTINUA

1 – La BLC fa musica reggae, ska, punk e tutto quello che sta in mezzo.

2 – La BLC sa che non c’è lotta senza balotta.

3 – La BLC fa dei concerti militanti la sua ragione d’essere.

4 – La BLC ama mangiare e bere in compagnia, soprattutto aggratiss.

5 – La BLC suona canzoni dei compagni, per i compagni, con i compagni.

6 – La BLC è militante, resistente, antifascista, anticlericale.