Grazie di tutto Ezio Bosso

Questa mattina te ne sei andato, chi come noi ha avuto il piacere di conoscerti e di condividere gli abbracci e i sorrisi, anche solo per un piccolo istante della nostra vita, sentirà un gran vuoto, quel vuoto che riuscivi a colmare con le tue parole piene di speranza e con la tua sublime musica che ci faceva immaginare luoghi e mondi dove tutto è possibile.
Grazie Ezio

 

Fase 2

Per questa fase 2, troviamo indispensabile riproporci e proporvi letture che descrivono alla perfezione lo stato attuale delle cose
“Stati di negazione” di Stanley Cohen
“Chiudere gli occhi, abbassare lo sguardo, far finta di niente, voltarsi dall’altra parte, alzare le spalle, mettere la testa sotto la sabbia, sono numerosi i modi di dire comuni che indicano l’incapacità o il rifiuto di guardare in faccia la realtà della sofferenza nostra e altrui…”

For this phase 2, we find it essential to propose readings that perfectly describe the current state of things
“States of denial” by Stanley Cohen
“Blocking out, turning a blind eye, shutting off, not wanting to know, wearing blinkers, seeing what we want to see, there are different ways that indicate the inability or refusal to face the reality of our and others’ suffering…”

За оваа втора фаза, сметаме дека е неопходно да ви предложиме читања кои перфектно ја опишуваат нашата моментална состојба.
“состојба на негирање” СТАНЛИ КОХЕН
„Со затворени очи, со спуштен поглед, кога се вртиме на друга страна, со дигнати раменици, со главата под земја, има многу различни начини кои ја укажуваат неспособноста или самото одбивање да се погледне во лице реалноста на нашето страдање и страдањето на другите…

#letture
#covid19
#pandemia
#stanleycohen
#fase2
#coronavirus
#sofferenza
#societacontemporanea
#bolognabooks
#bolognalibri

“L’ECCIDIO DI RONCASTALDO”

Oggi ricorre il 75° anno della Liberazione di Bologna
Vogliamo ricordare una piccola storia, legata alla borgata dove abitiamo, che accadde pochi mesi prima, “L’ECCIDIO DI RONCASTALDO”
Fonte Biblioteca “Sala Borsa”

“Il 1° ottobre, durante la ritirata dal fronte della Linea Gotica da Monghidoro a Loiano, un plotone di soldati tedeschi della 4a Divisione Paracadutisti in cerca di “banditi” cattura a Piamaggio, con l’aiuto di un collaborazionista, otto uomini tra i 20 e i 40 anni, conosciuti come antifascisti.
Portati a Cà dé Rossi, un prigioniero riesce a fuggire. Il giorno seguente gli altri vengono trascinati in un campo a Roncastaldo, a pochi chilometri da Loiano, quindi torturati e orrendamente massacrati.
Sono Carlo Calzolari, Fortunato Caramalli, Bruno Gamberini, Ernesto Gamberini, Giuseppe Marchetti, Emidio Minarini e Pietro Minarini.”

Non siamo di queste terre, ma di terre vicine e lontane, il nostro desiderio è ricordare ogni partigiana e partigiano che caddero nelle mani del nazifascismo.
Nel borgo di Roncastaldo, una borgata tra Loiano e Monghidoro, una lapide ricorda i partigiani caduti e le vittime civili disperse in guerra

W La Resistenza!
W le Partigiane e i Partigiani!

Comune di Loiano Comune di Bologna Nelle Valli Bolognesi

Filippo Benni

Una notizia molto triste al nostro risveglio questa mattina…

Diversamente belli :-)

Buondi e buona Pasqua a tutti e tutte!
È UNA PASQUA DIVERSA MA NE USCIREMO PIÙ BELLI E PIÙ FORTI CHE MAI!
CONTINUA LA CONSEGNA A DOMICILIO DELLA BIRRA DI FERMENTI SOCIALI!

Ordina tramite telefono al 320 347905cinque oppure via mail fermentisociali@yahoo.it
Ricordati di lasciare l’indirizzo esatto di consegna, il telefono, le tipologie
di birra che vuoi e il numero di bottiglie per ogni tipologia.
Chiusura ordini mercoledì mattina.
Ordine minimo: un cartone da 12 bottiglie da 0,5 litri
prezzo del cartone: 33 euro + 2 euro di consegna – cartoni successivi 33 euro
Ogni cartone può contenere più tipi di birra
Birre disponibili per questo ordine:
– BAV bionda torbida con malto di grano in stile belga alc. 6%
– SAMOGGIA COMMON ambrata stile IPA alc. 5%
– REGINA DI SABA italian grape ale rossa con mosto cotto di pignoletto alc. 7%
– I Love XM24 italian pils chiara e limpida 5%
– BEE BEER rossa con miele di castagno alc. 7 %
-3 ESSE stout (nera) in stile irlandese classico alc. 6%
– FRUGALE, la nostra weizen! Alc 5,5%
_ Bav “Pesca” bionda torbida con malto di grano in stile belga con sentori di frutti gialli alc. 6%
ZONE DI CONSEGNA:
– BOLOGNA, possibilità di ritiro presso VAG61 per i residenti di zona dalle 15.00
CASALECCHIO, S. LAZZARO, MONTE SAN PIETRO, ZOLA PREDOSA, SASSO MARCONI, MARZABOTTO: GIOVEDÌ POMERIGGIO
– VALSAMOGGIA, VIGNOLA : VENERDÌ POMERIGGIO
Agevolateci nelle consegne scendendo alla porta principale e preparando i soldi prima! Grazie!
www.fermentisociali.it

🌱🌹🍃È la giornata del terrazzino oggi 🍀🌻🍀🐾
Un super libro anziano, rinnovato da due innamorati che dialogano in biblioteca .
Bellissime indagini storiche e importanti.
La Nave di Teseo V.M STRAKA di J.J ABRAMS
💜👣💜👣💜

 

Crema di cavolfiore 📹

Visto che fuori ci sono 3 gradi e la primavera tarda ad arrivare, sta sera vi proponiamo una calda e seducente vellutata di cavolfiore, con un pizzico di noce moscata e crostini di pane saltati con vegheta(sale aromatizzato alle verdure)

 

La vecchia lettura

Stasera, torniamo alla vecchia lettura, la collana Saper Leggere.
Si pone così in funzione della Nuova scuola, che è tornata ad essere essenzialmente Scuola della lettura.
Al di là degli stimoli visivi, il giovane deve trovare nella pagina il suo nutrimento vitale, perciò deve imparare a leggere.

Vi proponiamo, Charles Dickens “Il circolo Pickwick”

Notte Bologna 💜

 

Ne saremo più forti, ne avremmo più forze

Ne usciremo più belli e saremo più forti è più pronti che mai, ma nel frattempo in #quarantenaconlochef vi propone di mantenervi in forma belli e ciccioteli stasera con la polentina in terracotta 💜 melanzane fritte 💜 burro e fontina Valdostana
#tuttoleggero
#mangiotutto
#ricetta
Prima a fuoco lento cuocete la polenta, una volta fatta, fatela riposare in frigo
Abbondante burro nella terracotta e poi strati di polenta e fontina. Fatene almeno 3 strati
Al forno a 200 gradi per 15 minuti
Nel frattempo, in padella, fate saltare le melanzane, che abbiamo tagliato a listarelle, aggiungendo a fine cottura un goccio di aceto di mele
Condite la polenta con le melanzane
#piattopronto
#hosemprefame
#inquarantenaconilcuoco